venerdì 16 dicembre 2016

Torta delle rose natalizia

Oggi prepariamo una speciale torta delle rose! Una versione moooolto natalizia! La proviamo a forma di albero di Natale... e siccome abbiamo già le mani in pasta, ne prepariamo un po' di più, facciamo anche una bella stellina e ci facciamo colazione per tutta la settimana perché è davvero buonissima è una volta assaggiata non potete pensare di far colazione con altro!
La versione che vi propongo io è con crema pasticciera al limone, rosmarino e uvetta. Che bontà!!!
La ricetta della pasta brioche è di Luca Montersino.
Pronti ad impastare??

Ingredienti:
• 200 g di farina Manitoba
• 300 g di farina 0
• 80 g di latte fresco intero
• 15 g di lievito di birra
• 180 g di uova (circa 3)
• 70 g di zucchero (io di canna)
• 15 g di miele
• 190 g di burro
• scorza di un limone
• 8 g di sale

per la farcitura:
• crema pasticcera
• uvetta
• scorza di limone
• rosmarino


Procedimento:
Nella ciotola della planetaria inserire la farina, le uova, il lievito sbriciolato, il latte, il miele e lo zucchero e impastare a media velocità con il gancio. Far impastare qualche minuto fino a che non si formerà una palla liscia ed omogenea intorno al gancio. A questo punto incorporare poco alla volta il burro che deve essere "a pomata" ovvero morbido ma non sciolto. Completare con il sale e gli aromi.
A questo punto stendere grossolanamente la pasta su un tappetino di silicone o tra due carte da forno e far riposare in frigo un'oretta. Dopo il riposo in frigo stendere la pasta con il matterello formando un quadrato regolare, farcire con la crema pasticciera (che avete preparato precedentemente e avete fatto riposare in frigo qualche ora) la scorza di limone, degli aghi di rosmarino sminuzzati con il coltello e l'uvetta ammollata. In alternativa potete farcire anche con crema spalmabile al cacao o con marmellata. Attenzione! Farcire non troppo abbondantemente altrimenti faticherete nell'arrotolarlo.

Una volta farcito, arrotolare per il verso lungo (dovrete ottenere un piccolo rotolo lungo) e far riposare nuovamente in frigo. Dopo il riposo tagliare delicatamente delle girelle (se avete farcito troppo fate molta attenzione a questo passaggio!) e riponete le girelle su una teglia ricoperta di carta da forno creando un albero avrete bisogno di almeno 11 girelle. Il primo strato da 4, sopra da 3, poi 2, poi 1 e un'altra per il tronco. In alternativa potete riporre le girelle in una teglia rotonda (per ottenere un "bouquet" di rose) o in una teglia a forma, ad esempio, di stella!
Infornare a 180 gradi per circa 25/30 minuti in forno ventilato.

Sfornare e far freddare su una griglia.
Servire a colazione e merenda accompagnata da una tazza di latte o tè!!!
Che buonaaaaa!



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il vostro commento! :)